Marinella, dipendenti verso viticoltura

I 14 lavoratori licenziati dalla Tenuta di Marinella, che da settimane ha interrotto la produzione di latte a causa delle crisi finanziaria che andava avanti da anni, potranno essere reimpiegati nelle aziende vitivinicole produttrici di Vermentino in val di Magra. L'azienda è in liquidazione. E' l'accordo che sarà ratificato, giovedì 7 giugno, durante un incontro tra il presidente della Regione Toti, l'assessore regionale Giampedrone con le aziende del settore agricolo, una decina, che hanno dato la disponibilità per delineare un percorso di reinserimento lavorativo del personale che era in forze nella tenuta di proprietà, tra gli altri, di banca Mps. L'accordo è avvenuto a un tavolo che si è tenuto in Regione a cui hanno partecipato il sindaco di Sarzana Alessio Cavarra e i sindacati. Le aziende della val di Magra hanno risposto a "un accorato appello per tentare di risolvere la situazione dei lavoratori oggi disoccupati" dicono Toti e Giampedrone. Nell'accordo anche incentivi per la formazione.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Beverino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...